Il Premio Internazionale “Comunicare l'Africa” ha l'obiettivo di contribuire ad un’immagine più reale dell'Africa, che rifletta i conflitti ma anche le speranze, la ricchezza e la diversità dei suoi popoli e delle sue culture, l’impegno costante per lo sviluppo e le sue necessità, ancora così incombenti. Per promuovere la conoscenza di un continente che è una ricchezza per tutti.

Un premio per chi sappia mettere in luce la grandezza delle piccole storie quotidiane; storie, anche d’integrazione, di quieta convivenza, di dialogo.

Non si tratta di dare una visione ingenua o semplicistica dell'Africa, ma di dimostrare che, accanto alle guerre e alle carestie, vi sono anche la speranza e il lavoro serio di molti individui e organizzazioni.

Il Premio, con cadenza biennale, è destinato a:

  • reportage e documentari
  • video-clip di giovani di età non superiore ai 25 anni

che affrontino tematiche etniche, sociali, economiche, culturali, religiose proprie dell’Africa.

Il bando di partecipazione all'VIII edizione si è chiuso il 20 ottobre 2019. 
I vincitori sono:
-Categoria reportage e documentari:
Isabel Silva Costa con “Jóias do Principe” di RTP AFRICA.
-Categoria video-clip:
Davide Salvucci con “Buta, il gioiello dell’Africa”.
Menzione speciale al reportage: “La Loro Africa” di Marco Clementi ed Enzo Nucci per RAI-TG1
 
La cerimonia di premiazione avverrà a Lisbona il 27 novembre 2019.